alt text
TV

Geordie Shore, Nathan agli hater: “Sono orgoglioso di ciò che ho fatto”!

Nathan ha rimorchiato un ragazzo e a qualcuno la cosa non è andata giù. La sua risposta ha vinto tutto!

Nathan di Geordie Shore ha risposto per le rime agli attacchi degli hater che si sono scatenati dopo una scena super HOT andata in onda durante la quinta puntata della stagione 10 dello show  (la trovi lunedì prossimo alle 23 su MTV o in anteprima online),.

Se l'hai già vista, sai di cosa stiamo parlando. Nathan ha rimorchiato un ragazzo, è finito a letto con lui e i due se la sono spassata alla grande. Insomma, normale amministrazione per Geordie Shore, se non fosse che "l'appuntamento" abbia visto protagonisti per la prima volta due ragazzi dello stesso sesso.

A qualcuno l'accaduto non è andato giù e il nostro Nathan ha deciso di rispondere per le rime agli hater che hanno manifestato il proprio malcontento insultandolo anche pesantemente. 

"A tutti quelli che hanno problemi con ciò che è successo durante la quinta puntata di Geordie Shore: sì, la scena è stata molto HOT e non adatta a tutti, ma Geordie Shore è un reality che vuole portare sullo schermo la realità. Ho fatto la storia dei reality , quanti di voi hater possono dire lo stesso? NESSUNO - ha scritto Nat. E ha continuato: "Il mio è stato un passo importante nel modo in cui i media raccontano la comunità LGBT che, piaccia o non piaccia, esiste! Sono orgoglioso di ciò che ho fatto, ho raggiunto un traguardo, e voi?"

Prima ancora Nathan aveva condiviso l'immagine qui sotto con questo messaggio: "la società fugge da ciò che non capisce, le mentalità chiuse rendono le persone troppo cieche per vedere... essere una voce non è facile, a volte posso tremare ma mi farò sempre sentire!". 

Più chiaro di così! 

Nathan ha trovato subito sostegno anche dagli altri geordies. Holly ha postato il suo messaggio su Twitter e ha scritto di essere "molto orgogliosa" di lui. 

Ci uniamo alle parole di Holly. E bravi i nostri ragazzi!