Zendaya sarà Ronnie Spector nel biopic sulle Ronettes, la cattiva ragazza del rock and roll

"Be my Baby"

Dopo aver fatto la storia vincendo il suo primo Emmy AwardZendaya potrebbe anche vincere un Oscar con il suo prossimo progetto cinematografico!

Arriva da Variety la notizia che la star di Euphoria interpreterà Ronnie Spector, la frontman della leggendaria girl band delle Ronettes, anche conosciuta come "l'originale cattiva ragazza del rock and roll".

Capito?!

Il biopic sarà basato sul libro di memorie “Be My Baby” scritto dalla cantante stessa e con molta probabilità anche il film potrebbe intitolarsi così. Secondo quanto riportato, pare sia stata proprio Ronnie Spector a scegliere Zendaya come sua interprete per il film: l’attrice sarà coinvolta nel progetto anche in qualità di produttrice.

Il film metterà l'accento sull'inizio della carriera della cantante, in particolare sulla formazione del gruppo delle Ronettes. Inoltre, racconterà anche del travagliato matrimonio di Ronnie e del successivo divorzio con il più influente e rivoluzionario produttore discografico della musica moderna Phil Spector, così come della guerra fra i due per i diritti sulla musica da lei creata.

Nel 2007 è stata inserita nella Rock and Roll Hall of Fame con le Ronettes. I successi indimenticabili della girl band sono appunto "Be my Baby", "Baby, I Love You",  "Breakin 'Up" e " Walking in the Rain ".

Embed from Getty Images

Tornando a Zendaya, come dicevamo, l'attrice 24enne ha fatto la storia con la sua recente vittoria agli Emmy Award, diventando l'attrice più giovane a vincere come attrice protagonista in una serie drammatica, e la seconda donna nera a vincere in quella categoria dopo la vittoria di Viola Davis nel 2015. E questo progetto ha tutte le carte in regola per mandarla sul palco degli Oscar.

ph. getty images