Will Smith ha rifatto la sigla di “Willy, il principe di Bel-Air” e non puoi perderla

Ma è uno sballo!

Questa è la maxi-storia di come Will Smith ha rifatto la sigla della serie che ha lanciato la sua carriera e l'ha trasformato in una star mondiale. Per il lancio di Bel-Air, il reboot “serio” della spassosa sitcom anni '90 Willy, il principe di Bel-Air, l'attore e rapper se n'è inventata una delle sue.

In occasione del Super Bowl e del debutto della nuova serie Bel-Air, entrambi previsti domenica 13 febbraio, Will Smith ha ricreato la leggendaria sigla di Willy, il principe di Bel-Air in una versione multiculturale e multimediale per presentare una nuova generazione alla serie reinventata.

La trama di Bel-Air, che avrà come protagonista l'esordiente Jabari Banks e vedrà Will Smith tra i produttori, è praticamente la stessa di Willy, il principe di Bel-Air. Racconta di un ragazzo che dalle strade di Philadelphia si trasferisce dal facoltoso zio in una lussuosa villa dell'esclusivo quartiere di Los Angeles. La differenza fondamentale è che questa volta non si tratta di una sitcom tutta da ridere, bensì di un dramma realistico.

In attesa di scoprire come sarà la serie, gustiamoci intanto questa cover speciale della sigla d'apertura dello show anni '90, fatta da Will Smith con la collaborazione di numerosi ospiti. Ma è uno sballo!

ph: getty images