“Wednesday”: ecco perché Jenna Ortega nella serie non sbatte mai le palpebre

La spiegazione ufficiale

Tra le serie TV è il fenomeno del momento e siamo sicuri che anche tu le avrei dato un’occhiata, o hai intenzione di farlo al più presto. Stiamo parlando di Wednesday, naturalmente, lo show diretto da Tim Burton che su Netflix ha già infranto il record della quarta stagione di Stranger Things per ore di visione nella sua prima settimana.

Se hai già visto la serie, sarai probabilmente diventato un fan della protagonista Jenna Ortega, l’interprete di Mercoledì Addams. Oltre alla già iconica scena di danza sulle note della canzone “Goo Goo Muck” dei The Cramps, ad attirare le attenzioni sulla sua interpretazione c’è un altro particolare.

Hai notato che nella serie Jenna Ortega non sbatte mai, o quasi mai, le palpebre?

A far chiarezza su questa precisa scelta recitativa è stato il profilo Twitter ufficiale di Netflix, che ha spiegato: “Dopo aver provato una scena in cui non ha sbattuto le palpebre, Tim Burton era così innamorato del risultato che ha detto a Jenna Ortega di non farlo più durante le riprese di Wednesday. Quindi non l’ha più fatto”.

Complimenti a Jenna Ortega. Adesso che lo sappiamo, la sua interpretazione ci sembra ancora più pazzesca!

ph: getty images