Timothée Chalamet interpreterà Bob Dylan nel prossimo film biografico “Going Electric”

Sarà il ruolo dell'Oscar?

Like a rolling stoneTimothée Chalamet sembra essere stato scelto per interpretare il ruolo di Bob Dylan nel prossimo film biografico sull'iconico menestrello del rock. L'irresistibile 24enne potrebbe quindi essere il prossimo protagonista di Hollywood ad interpretare una leggenda della musica. Nulla però è ancora confermato, numerose e autorevoli fonti riferiscono infatti che l'attore è ancora impegnato con le trattative per chiudere il contratto.

Il film - che non ha ancora un titolo ufficiale, ma è per ora chiamato Going Electric - sarà diretto da James Mangold, regista che ha già firmato un altro famoso biopic sul mondo della musica, stiamo parlando del pluripremiato Walk the Line con Joaquin Phoenix nei panni di Jonny Cash e Reese Witherspoon in quelli di June Carter, ruolo con cui l'attrice vinse l'Oscar. Bon Dylan stesso è produttore esecutivo del film per Fox Searchlight. La trama? La storia rivivrà il passaggio del musicista da prodigio folk a rocker elettrico a metà degli anni '60. 

Deadline riporta che Chalamet ha già iniziato le lezioni di chitarra per prepararsi al ruolo, anche se non si sa in alcun modo se canterà nel film. Aspetto ancora più importante: i boccoli di Timmy saranno certo protagonisti, dato che sono naturalmente simili ai riccioli iconici di Dylan.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Timothée Chalamet (@tchalamet) in data:

Il ruolo potrebbe segnare una nuova pietra miliare nella carriera del rubacuori del cinema, dato che i critici e gli spettatori sembrano adorare i film sulle leggende della musica. L'anno scorso, il biopic di Freddie Mercury Bohemian Rhapsody ha vinto quattro Oscar e due Golden Globes, la star Rami Malek incoronata come "miglior attore protagonista" da entrambe le premiazioni. Quest'anno, Rocketman prodotto da Elton John ha già vinto due Golden Globe, tra cui il premio come "miglior attore protagonista" a Taron Egerton.

Sarà il ruolo dell'Oscar? Nel 2018 ha avuto la candidatura come miglior attore protagonista per Chiamami col tuo nome di Guadagnino. Quindi siamo sulla buona strada verso la heaven's door.

ph. getty images