Timothée Chalamet bacia Zendaya nell’epico primo trailer di “Dune”

Il film uscirà a Natale 2020, coronavirus permettendo.

Timothée Chalamet ha paura. Ma non si lascia prendere dalla paura. Timothée con con tutti i suoi boccoli è il protagonista del nuovo attesissimo film fantascientifico Dune

All’uscita nelle sale non manca molto (è prevista a dicembre), ma solo ora possiamo vedere il primo epico trailer ufficiale. Timmy medita sul suo futuro, conosce il dolore, indossa un tubo di respirazione per marciare su terreni inospitali e perfino bacia brevemente le labbra della sua co-protagonista Zendaya, anche se potrebbe essere semplicemente un miraggio. Potrebbe essere tutto un miraggio, in effetti: l'oscura epopea di Dune segue Paul Atreides aka Chalamet che si scontra con la politica interconnessa di un nuovo mondo, mentre raggiunge la maggiore età.

Il nostro primo sguardo sul mondo di Dune del regista Denis Villeneuve, non è si ferma a Chalamet, però. Il film vanta un cast impressionante che include Oscar Isaac, Josh Brolin, Rebecca Ferguson, Jason Momoa, Stellan Skarsgård, Dave Bautista, Javier Bardem e altri. Ma è soprattutto carico di momenti lunari (i nostri preferiti) in cui Timmy cammina sulla sabbia in un grande cappotto e guarda scuro e torturato l'orizzonte e il futuro.

Dune è il nuovo e secondo adattamento per il grande schermo dell'omonimo romanzo di fantascienza di Frank Herbert del 1965. David Lynch nel 1984 girò la prima trasposizione cinematografica. Denis Villeneuve, il visionario dietro Arrival e Blade Runner 2049, dirige la versione 2020.

Il film uscirà a Natale 2020, coronavirus permettendo.

ph. getty images