Shailene Woodley e Sam Claflin: l’emozione e la paura di girare “Resta Con Me” in mare aperto

In balia delle onde

Resta Con Me è uscito il 29 luglio nelle sale italiane. Se come noi ti sei emozionato nel guardare questa storia di amore e coraggio, probabilmente ti sarai chiesto come hanno fatto a girare alcune spaventose scene in mare aperto.

via GIPHY

Facciamo un passo indietro (attenzione spoiler!). Nel film la star di Colpa delle Stelle e l'attore di Hunger Games interpretano Tami e Richard, una coppia che si innamora nella paradisiaca Tahiti. Giovani e appassionati sognano una vita di avventure insieme. Proprio per questo decidono di attraversare in barca l'Oceano Pacifico. Durante la traversata i due vengono sorpresi da un terribile e spaventoso uragano. Inizierà quindi una forte e toccante avventura di sopravvivenza e amore.

via GIPHY

Ecco, tutte le scene della traversata atlantica sono state girate in oceano aperto. Era il mare, a volte piatto altre ferocemente arrabbiato, a dettare le regole delle riprese. Le condizioni climatiche non si potevano controllare, i due protagonisti erano davvero in balia delle onde come i loro personaggi. Un mix di gioia, incanto e anche molta paura. 

Ma ora lasciamo la parole a Shailene e a Sam, che in questa nuova featurette raccontano la loro esperienza:

ph: press Leone Film Group