Gli “estenuanti” provini per il ruolo di Madonna nel suo biopic: cosa succede al Madonna Bootcamp

"Devi essere in grado di fare tutto"

Al momento, il ruolo più importante disponibile per alcune giovani attrici e pop star è uno solo: quello di Madonna nel suo prossimo film biopic. Sembra infatti che tutte, anche vincitrici degli Emmy e candidate agli Oscar, siano state viste per la parte. The Hollywood Reporter descrive infatti le audizioni come un vero e proprio "Madonna Bootcamp".

Secondo THR, Julia Garner e Florence Pugh sono ancora in corsa per la parte di Material Girl, insieme alla star di Euphoria Alexa Demie, alla star indipendente Odessa Young e alla nuova arrivata Emma Laird. Anche artiste musicali sono state viste, tra cui Bebe Rexha e Sky Ferreira.

 Florence Pugh e Julia Garner - getty images

Per quanto riguarda il processo di audizioni, una fonte della rivista ne ha parlato come "estenuante" e che in alcuni casi starebbe andando avanti da mesi.

Sempre secondo THR, le candidate partecipano a sessioni di coreografia intense, a volte lunghe fino a 11 ore al giorno, con il coreografo di Madonna, dopodiché ci sono sessioni di coreografia con Madonna stessa. E poi chi viene richiamata, ha un altro ciclo di lettura e recitazione con Madonna, oltre a prove di canto sempre con la superstar.

"Devi essere in grado di fare tutto", ha detto un'altra fonte alla pubblicazione.

madonna-puglia-compleanno-ballerino-amici

getty images

Il film, secondo quanto viene riferito, culminerà con il suo storico Blonde Ambition Tour del 1990 (questo, ovviamente, potrebbe cambiare dato che la sceneggiatura è ancora in sviluppo) e quindi richiederà sequenze di ballo e canto molto impegnative.

Chiunque avrà il ruolo, dovrà quindi poi preparasi con mesi di intenso allenamento prima di una potenziale data di inizio delle riprese. 

La 63enne sta co-scrivendo, producendo e sarà regista del suo film biografico, che però preferisce chiamare "autobiografia visiva".

ph. getty images