Perché Sandra Oh era ai funerali della Regina Elisabetta?

Ecco il motivo della presenza della star di Grey’s Anatomy

Ai funerali della Regina Elisabetta II, in mezzo a tanti membri della Royal Family e a capi di stato provenienti da tutto il mondo, era presente anche un volto parecchio noto del piccolo schermo. Sandra Oh è stata avvistata alla messa funebre tenuta a Westminster Abbey e in molti, tra cui anche noi, si sono chiesti il perché.

Cosa ci faceva la storica interprete di Cristina Yang in Grey’s Anatomy e di Eve Polastri in Killing Eve ai funerali della Regina?

L’attrice canadese di origini coreane lo scorso giugno è stata nominata Ufficiale dell'Ordine del Canada, la seconda più alta onorificenza civile del Paese, per merito della sua “carriera artistica ricca di memorabili ruoli teatrali, televisivi e cinematografici in Canada e all'estero”.

Questa prestigiosa onorificenza era stata creata dalla Regina Elisabetta II nel 1967 per onorare le persone “il cui servizio plasma la nostra società, le cui innovazioni accendono la nostra immaginazione e la cui compassione unisce le nostre comunità”. Ricordiamo che il Canada è uno Stato membro del Commonwealth britannico.

Forte di questo riconoscimento, Sandra Oh è stata scelta per far parte della delegazione canadese guidata dal premier Justin Trudeau inviata ai funerali della Regina. Tra gli altri membri della delegazione canadese erano presenti a Westminster Abbey anche il musicista Gregory Charles e il campione olimpico di nuoto Mark Tewksbury.

ph: getty images