Perché mancano alcuni dei tatuaggi di Harley Quinn in “The Suicide Squad”?

No, non l'hai notato solo tu

L'attesa è finita, The Suicide Squad di James Gunn è arrivato al cinema, inaugurando una nuova era dei tuoi supercriminali preferiti in un nuovissimo film DC.

I personaggi si riuniscono, molte cose sono diverse questa volta, tra cui un grande cambiamento in Harley Quinn. Hai notato che il tatuaggio "rotten" sulla guancia di Harley è sparito in The Suicide Squad? Ecco, non sei l'unico e c'è una buona ragione per cui il tatuaggio è ufficialmente svanito.

Il regista James Gunn ha rivelato in un Instagram Live che in realtà è stata un'idea di Margot Robbie quella di sbarazzarsi del tatuaggio sul viso di Harley:

"A Margot non piaceva e ha scoperto che non piaceva nemmeno a me, quindi abbiamo deciso di rimuoverlo", ha detto secondo Looper. A volte, le cose a Hollywood sono davvero inaspettatamente semplici!

In effetti, non è nemmeno l'unico tatuaggio a essere cambiato sul corpo di Harley. Prima sulla sua schiena si leggeva "Proprietà di Joker" ora invece in questa versione "Proprietà di nessuno", mostrando la sua recente crescita personale come si è vista in Birds of Prey.

 

ph. getty images