Millie Bobby Brown vuole fare la comparsa nel sequel di “To All the Boys I’ve loved Before”

Anche noi!

La notizia che Netflix sta lavorando al sequel di To All the Boys I've loved Before ti ha fatto impazzire di gioia? Ma il tuo entusiasmo non arriverà mai a quello di Millie Bobby Brown, che ha appena conquistato il titolo di fan numero uno di questa fantastica commedia romantica adolescenziale.

via GIPHY

In un'accorata Instagram Story la giovane attrice, ha voluto condividere con il mondo la sua adorabile esultanza:

"La mia vita cambierà per sempre. Stavo scorrendo su Instagram come un giorno qualsiasi... e sto scorrendo e vedo questo video e non so se dovrei guardarlo o meno. E l'ho guardato, e lei mi ha detto una cosa: ha detto che ci sarà un sequel di To All the Boys e sto piangendo".

Millie si riferisce al video postato via Instagram da Lana Condor, con cui ha ufficializzato la notizia. Questo qui:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

It’s happening! So excited to announce #ToAllTheBoysSequel is coming soon.... let's do this @ncentineo @jennyhan @toalltheboysnetflix @netflix

Un post condiviso da @ lanacondor in data:

Poi dimostrando di non sentirsi troppo famosa per implorare un ruolo, la 14enne ha aggiunto:

"Se posso fare la comparsa, per favore chiamami Netflix. Sai, lavoro già per te, quindi non dovrebbe essere un problema".

Speriamo di no, siamo sicuri che Lana e Noah Centineo adorerebbero averla nel cast, e anche noi!

Dopo aver ha già salvato un paio di volte il mondo in Stranger Things, Millie lo farà di nuovo nella terza attesissima stagione della serie. Non solo, in questo momento sta combattuto contro Godzilla, sul set di Godzilla: King of the Monsters. Insomma, dopo tutta questa tensione e scene al cardiopalmo, la nostra piccola star ha davvero bisogno di un ruolo più leggero.

ph: getty images