Margot Robbie vuole portare a tutti i costi il personaggio di Poison Ivy nel DC Universe

"The Suicide Squad: Missione suicida" esce al cinema il 5 agosto

Per anni, i fan hanno cercato di far entrare Poison Ivy nell'universo DC live action e ora Margot Robbie rivela che anche lei vuole il famoso personaggio sul grande schermo e che sarebbe la compagna perfetta per la sua Harley Quinn.

Il 5 agosto uscirà al cinema il sequel di Suicide Squad del 2016: The Suicide Squad: Missione suicida diretto da James Gunn, in cui l'attrice riprenderà il suo iconico personaggio. In un'intervista per promuovere il film, la 30enne ha svelato che sta tormentando proprio tutti per avere Poison Ivy in un possibile terzo film sulla "Squadra Suicida".

"Fidatevi di me, glielo mastico nelle orecchie tutto il tempo", ha dichiarato Margot a Den of Geek, raccontando che continua a insistere con scrittori e produttori sul fatto che Poison Ivy dovrebbe essere parte della storia di Harley:

"Devono essere stufi di sentirlo, ma io sono tipo: 'Poison Ivy, Poison Ivy. Dai, facciamolo'. Non vedo l'ora di vedere sullo schermo una relazione Harley-Poison Ivy. Sarebbe così divertente. Quindi continuerò a tormentarli. Non preoccupatevi. "

In precedenza Margot aveva aveva condiviso con PrideSource il perché per lei sia così importante il personaggio di Poison Ivy:

Se leggi i fumetti sai che Poison Ivy e Harley hanno una relazione intima. In alcuni fumetti la raccontano come un'amicizia; in altri fumetti puoi vedere che sono effettivamente coinvolte sessualmente come coppia. Sto provando - mi piacerebbe che Poison Ivy venisse lanciata nell'universo, perché la relazione tra Harley e Poison Ivy è uno dei miei aspetti preferiti dei fumetti, quindi sto cercando di capire come esplorarlo sullo schermo".

Se non l'hai ancora visto, ecco il trailer di The Suicide Squad: Missione suicida:

ph. getty images