“L’uomo sul treno – The Commuter”: quando un pendolare diventa protagonista di un action movie

"L'uomo sul treno - The Commuter" ti aspetta al cinema il 25 gennaio

"L'uomo sul treno - The Commuter" è  un film che spazia tra diversi generi, action, crime e thriller. Un po' disaster movie, un po' hostage crisis, racconta la storia di un uomo qualunque, che si ritrova destinato a salvare tutti i passeggeri a bordo del treno su cui sta viaggiando.

Liam Neeson interpreta Michael, un pendolare come tanti, che ogni giorno per recarsi al lavoro prende da anni lo stesso treno. Ma una mattina incontra una donna cordiale e all'apparenza normalissima, che gli fa una di quelle proposte, che non si possono proprio rifiutare. Una sorta di "gioco": scoprire l'identità di un passeggero che non dovrebbe assolutamente trovarsi su quel treno.

Michael, all'inizio incuriosito, si mette alla ricerca di questo misterioso passeggero, ma ben presto capirà che non si tratta di un semplice "gioco", bensì di un complotto che potrebbe mettere a repentaglio la sua vita e quella di tutti gli altri passeggeri. Il pendolare quindi si trasforma in eroe.

Per MTV Movies abbiamo fatto una chiacchierata con Liam e con Patrick Wilson, che interpreta la parte dell'amico detective di Michael. I due ci hanno raccontato degli incredibili dietro le quinte, scoprili nel video:

L'uscita in Italia de "L'uomo sul treno - The Commuter"  è prevista il 25 gennaio.