La donna che ha ispirato “Le ragazze di Wall Street” fa causa a Jennifer Lopez per $ 40 milioni

Making money moves

Samantha Barbash, la donna che ha ispirato Ramona, il personaggio di Jennifer Lopez  in Le Ragazze di Wall Street sta facendo causa per danni alla sua immagine ai produttori del film per 40 milioni di dollari. People riferisce che Barbash afferma che i produttori hanno tentato di "ottenere il consenso e la rinuncia da parte della sig.ra Barbash per la produzione del film e la loro rappresentazione finale" e che hanno "sfruttato" la sua somiglianza al personaggio per il film.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

We were born to be Hustlers. 😉 Here is the official @HustlersMovie poster - in theaters September 13! 💸✨❤️#HustlersMovie

Un post condiviso da Jennifer Lopez (@jlo) in data:

E tra i produttori del film c'è anche JLo, che forse si sta consolando perché il ruolo di Ramona le ha fatto guadagnare una nomination come miglior attrice non protagonista ai Golden Globes 2020.

Il film si basa su una storia vera, raccontata nei dettagli in un articolo del 2015 pubblicato dal New York Magazine, intitolato "The Hustlers at Scores", su un gruppo di spogliarelliste di New York che drogavano i loro clienti facoltosi per utilizzare le loro carte di credito.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Next week the Hustlers are taking over! 💰💜✨ Here’s a new trailer for @HustlersMovie - in theaters September 13!!!!!!!!

Un post condiviso da Jennifer Lopez (@jlo) in data:

Barbash e Roselyn "Rosie" Keo, che ha ispirato il personaggio di Constance Wu, Destiny, sono state condannate a cinque anni di libertà vigilata. Entrambe hanno pubblicato libri sulla loro esperienza e da allora si sono lasciate alle spalle il passato, ma questa azione legale di Barbash riporta tutto agli albori della cronaca.

ph. getty images