Jenna Ortega: la star di “Mercoledì” rivela quale film le ha fatto venire gli incubi

Ecco il titolo che ha terrorizzato persino una scream queen come lei

Nella serie Mercoledì la protagonista rabbrividisce alla visione de La rivincita delle bionde, commedia con Reese Witherspoon. Nella vita reale, è invece un’altra la pellicola che ha fatto venire gli incubi all’interprete dello show del momento, Jenna Ortega.

In una nuova intervista con ELLE, l’attrice 20enne ha rivelato qual è il primo film horror che ha visto da bambina e che l’ha terrorizzata per diversi anni.

Jenna Ortega ha raccontato: “Penso che il primo film dell'orrore che ho visto, o almeno di cui ho visto una parte prima di scappare per la paura, sia stato La bambola assassina. I miei fratelli maggiori e mio zio lo stavano guardando e mi dissero che io non potevo unirmi a loro perché 'avrei avuto troppa paura'. Mi rispedirono in camera mia e ricordo di aver sbirciato da dietro l'angolo del corridoio per guardare il film e ho letteralmente visto solo la sua mano. Ho urlato di terrore perché sapevo che era una bambola assassina e ogni anno ho avuto un incubo su quella mano alzata fino all'età di 15 anni”.

Adesso che di anni ne ha 20, Jenna Ortega può già vantare una ricca carriera negli horror. L’interprete di Mercoledì Addams ha infatti recitato in diverse pellicole di questo genere come Oltre i confini del male - Insidious 2, La babysitter - Killer Queen, Studio 666, X: A Sexy Horror Story e Scream, il quinto capitolo della celebre saga di cui ha finito di girare anche il sequel, in arrivo nei cinema nel 2023. Un film quest'ultimo con cui ha pure conquistato il premio nella categoria Most Frightened Performance agli MTV Movie & TV Awards 2022.

Eppure niente sembra spaventarla quanto La bambola assassina, horror cult del 1988 che ha dato vita a numerosi seguiti e anche a una recente serie TV, Chucky. E se riesce a spaventare persino l’interprete di Mercoledì Addams, c’è davvero da averne paura!

ph: getty images