James Van Der Beek svela che sua figlia usa il meme di Dawson che piange contro di lui

Il “dramma” del protagonista di Dawson’s Creek

Hai presente il famoso, o meglio famigerato, meme di Dawson Leery che piange in una scena della serie Dawson’s Creek? Bene, adesso anche la figlia maggiore dell’interprete del personaggio, James Van Der Beek, la conosce. E per lui non è una cosa positiva.

James Van Der Beek ha infatti svelato che la sua figlia maggiore Olivia, di 12 anni, ha trovato in rete il meme virale che lo vede come protagonista, e lo usa pure contro di lui.

Parlando in una nuova intervista con People, lo storico interprete di Dawson Leery ha raccontato: “Per studiare online, abbiamo dato l'iPad ai bambini e loro hanno scoperto immediatamente i meme. Così è iniziato il dramma, la mia primogenita mi ha inviato un meme di me stesso”.

James Van Der Beek, che nel 2019 ha partecipato al reality Dancing with the Stars, ha quindi proseguito nello scambio di meme: “Quando le ho inviato un meme di me che ballo, lei mi ha subito inviato la mia faccia piangente. Ho pensato: 'Questo è aggressivo’”.

L’attore 45enne ha però rivelato di apprezzare il suo celebre meme: “Lo amo. Si tratta della mia cosa preferita dell’intera serie. Per me è esilarante che si possa lavorare per sei anni in una serie… E poi viene ridotta a tre secondi, rappresenta in modo perfetto il mondo di Internet”.

James Van Der Beek, che con la moglie Kimberly è genitore di 6 figli, ha inoltre dichiarato che, quando si tratta di spiegare la sua fama ai suoi bambini, cerca di essere “completamente onesto sugli aspetti positivi e negativi. È stata un'esperienza interessante, ma penso che lo capiscano solo in parte”.

ph: getty images