Il trailer finale di Black Widow è una lettera d’amore per i fan di Natasha Romanoff

E c'è anche Florence Pugh

Il trailer finale di Black Widow mostra quanto di Natasha Romanoff ancora non sappiamo. Nel ventiquattresimo film del Marvel Cinematic Universe e il primo della cosiddetta "Fase Quattro", la Vedova Nera è pronta a dare ai fan tutto ciò che hanno sempre voluto dal personaggio e molto altro ancora. L’infallibile spia russa Natasha Romanov – interpretata da Scarlett Johansson – è protagonista di un’avventura in solitaria che la vede tornare alle origini, una storia di vendetta per riprendersi la vita rubata e finalmente trovare la pace.

Dalle immagini ad alto impatto del trailer, capiamo che c'è molto da imparare sul passato di Black Widow. Per prima cosa, abbiamo una visione importante del tempo del suo addestramento come spietata spia e assassina sovietica. Dopo i fatti di Capitan America: Civil War, deve tornare proprio a sistemare alcune questioni del suo passato che la tormentano:

Prima di entrare negli Avengers ho fatto molti errori. E mi sono fatta anche molti nemici”, dice nella clip.

La Vedova nera, però, non combatterà da sola, ad affiancarla la sua "famiglia" disfunzionale al punto giustoYelena, sorella di addestramento interpretata da Florence Plugh, la mentore Melina (Rachel Weisz) e il Red Guardian a cui dà volto e imponente fisicità David Harbour di Stranger Things. La squadra si riunisce per sconfiggere il temibile Taskmaster, in grado di assumere e riprodurre ogni abilità dei suoi nemici e che ora ha assunto il controllo della Red Room, il luogo di addestramento di tutte le Vedove nere. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Here's your look at the new poster for Marvel Studios' #BlackWidow! See it in theaters May 1.

Un post condiviso da Black Widow (@black.widow) in data:

Sembra che Black Widow prenda luogo nel periodo tra Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War, quindi dovrebbe dare agli spettatori del materiale per riunire i due film e aggiunge contesto alla storia di Nat su ciò che potrebbe aver fatto durante quel periodo. Insomma, sembra proprio che sarà il thriller di spionaggio con protagonista Black Widow, che tutti stavamo aspettando.

Il film supereroistico diretto da Cate Shortland dovrebbe uscire in Italia il 29 aprile, mentre negli Stati Uniti il 1° maggio. Sempre che l'uscita non slitti più avanti a causa della situazione Coronavirus.

Nel video qui sotto, puoi rivedere il red carpet completo della prima americana di Avengers: EndGame:

ph. getty images