Harry Potter: una serie tv sarebbe in fase di discussione

La Warner Bros. smentisce, ma le fonti insistono che il progetto c'è

Dopo i libri, i film e lo spettacolo teatrale, Harry Potter potrebbe diventare una serie tv.

Secondo The Hollywood Reporter e Variety, la piattaforma streaming statunitense HBO Max sarebbe interessata a questo progetto e avrebbe iniziato a discutere della possibile trama con diversi sceneggiatori.

via GIPHY

HBO Max appartiene alla WarnerMedia, società a capo anche di Warner Bros. che possiede i diritti di Harry Potter, insieme all'autrice J.K. Rowling.

Quando sono usciti i primi rumors sulla possibile serie tv ambientata nel mondo del maghetto, HBO Max e Warner Bros. hanno rilasciato una smentita: "Non ci sono serie di Harry Potter in fase di sviluppo negli studios o sulla piattaforma streaming".

Dopo questa dichiarazione, The Hollywood Reporter e Variety sono tornati a insistere sul fatto che le loro fonti continuano comunque a confermare che la serie sarebbe nelle primissime fasi di sviluppo.

ph: getty images