Ghostbusters: Afterlife, il primo trailer del ritorno degli Acchiappafantasmi

O meglio, di una nuova generazione di Ghostbusters

Prepara lo zaino protonico, perché è appena uscito il primo teaser trailer di Ghostbusters: Afterlife, il film che farà da seguito ai due leggendari Ghostbusters degli anni Ottanta. Anche se è stato confermato che Ernie Hudson, Bill Murray, Dan Akroyd e Sigourney Weaver hanno ripreso nel film i loro ruoli originali, purtroppo nella clip non c'è traccia degli attori storici e questa cosa non piacerà affatto ai nostalgici. Da quello che si intuisce, infatti, la storia è ambientata molti decenni dopo i primi film originali e lancerà una nuova giovanissima generazione di Acchiappafantasmi. 

Nel video vediamo una madre Callie, interpretata da Carrie Coon (The Leftovers) trasferirsi in una fattoria abbandonata in Oklahoma con i due figli, Phoebe e Trevor (McKenna Grace di Captain Marvel e Finn Woofhard di Stranger Things). La fattoria è stata ereditata dai ragazzi da un padre che non hanno mai conosciuto e qui iniziano subito ad accadere cose incredibili e paranormali. Nella casa rinvengono le trappole e la vettura super equipaggiata dei Ghostbusters e così scoprono l’identità del loro nonno, che era appunto uno dei mitici Ghostbusters (probabilmente Egon Spangler, interpretato dal compianto Harold Ramis).

I ragazzi raccolgono l’eredità e cercano di essere all’altezza dei loro predecessori e mettere fine all'epidemia ectoplasmica. Ad aiutarli, il personaggio mentore interpretato da Paul Rudd.

ph. getty images