Gal Gadot ha rivelato di essersi ispirata a Lady Diana per creare la sua Wonder Woman 

Diana Price con il cuore di Diana Spencer

Molti considerano la principessa Diana un super eroina, quindi non sorprende che Gal Gadot si sia ispirata proprio a Lady D per creare la sua Wonder Woman.  

L’attrice israeliana lo recentemente rivelato in un'intervista con Vanity Fair:

"Ricordo di aver guardato un documentario sulla Principessa Diana e c'era una parte in cui dicevano che era piena di compassione e si è sempre presa cura delle persone ed è suonato il campanello, ding, ding, ding, dovrebbe essere la Wonder Woman che dobbiamo avere."

Come connettersi e trovare empatia con una dea che è super forte e super perfetta? Il modo migliore è certo mostrare le sue vulnerabilità. Gal Gadot ha fatto uno straordinario lavoro nel dare alla sua Diana Price il cuore di Diana Spencer.

L’attrice 35enne ha debutto nei panni della supereroina in Batman v Superman di Zack Snyder, per poi recitare nel cinecomic Wonder Woman del 2017 a lei interamente dedicato, che si è rivelato un grandissimo successo, non solo di pubblico ma anche di critica.

Gal è tornata a vestire i panni della guerriera amazzone in Wonder Woman 1984. Nonostante il sequel non abbia ottenuto il medesimo successo del predecessore, soprattutto per la mancata uscita internazionale al cinema, un terzo capitolo della saga è stato confermato, con Patty Jenkins che tornerà ancora una volta dietro la macchina da presa.

ph. getty images