After We Fell: Hero Fiennes Tiffin racconta l’incontro con Harry Styles e se sa chi è Hardin

"Uno sguardo d'intesa"

Il 30 settembre uscirà After We Fell, il l terzo capitolo della saga cinematografica più bollente di sempre, mentre il quarto e ultimo film After Ever Happy, ha terminato le riprese nel dicembre 2020 e l'uscita è prevista per il 2022.

Per Josephine Langford e Hero Fiennes Tiffin, la fine del franchise di After e dire addio ai lori personaggi Tessa Young and Hardin Scott è qualcosa di agrodolce:

"È amaro perché è triste non poter lavorare di nuovo con queste persone e dover uscire dai panni del personaggio che hai interpretato in quattro film", ha raccontato Josephine a STYLECASTER. "Ma è dolce perché sono contento che siamo riusciti a finire questi film per i fan. Speriamo di aver fatto qualcosa che duri e di cui siano felici".

Se sei fan di After, saprai che i film sono tratti dai romanzi di successo di Anna Todd, nati un po' per caso come fan fiction su Harry Styles. Nonostante il personaggio di Hero, Hardin, sia ispirato a Styles, il giovane attore ha fatto lo sforzo di non basare la sua performance sull'ex membro degli One Direction:

"Quando abbiamo iniziato, mi sono staccato da Harry Styles per la mia interpretazione", ha raccontato Hero a STYLECASTER. "Harry Styles e gli One Direction sono l'ispirazione, ma Anna ha scritto questo pazzo e fantastico mondo che non ha più bisogno di loro come ispirazione perché i personaggi sono così a tutto tondo. Non ho avuto bisogno di trarre alcuna ispirazione esterna da lui quando siamo passati dai libri alla sceneggiatura per il personaggio di Hardin".

Josephine Langford e Hero Fiennes Tiffin - getty images

Anche se il 23enne non si è ispirato ad Harry per la sua interpretazione, Hero lo ha incontrato di persona al Met Gala 2019. I due non hanno parlato di After, ma lui crede che il cantante gli abbia mandato uno "sguardo d'intesa":

"Gli ho stretto la mano, e c'era una specie di cosa", racconta Hero. “Non abbiamo avuto l'opportunità di parlare perché era all'ingresso, ed era abbastanza pieno di gente, ma sento che c'era una piccola cosa negli suoi occhi, tipo, lo sapevamo entrambi. C'era uno sguardo d'intesa. Non gli ho parlato in dettaglio di questo. Spero che accada prima o poi".

ph. getty images