Il trailer del nuovo film prodotto da Selena Gomez: “The Broken Hearts Gallery”

La rom-com di cui avevamo bisogno

Dopo l'enorme successo della serie 13 Reasons Why, Selena Gomez torna come produttrice esecutiva e si prepara a conquistare il cinema con la commedia romantica di cui avevamo davvero bisogno. Il film di chiama The Broken Hearts Gallery e indovina? È scritto e diretto da Natalie Krinsky, già sceneggiatrice di Gossip Girl, insomma una garanzia!

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

There’s an art to letting go. See the romantic comedy of the summer--The #BrokenHeartsGallery 💔 only in movie theaters July 17.

Un post condiviso da The Broken Hearts Gallery (@brokenheartsgallery) in data:

Geraldine Viswanathan, che abbiamo visto in Bad Education Giù le mani dalle nostre figlie, interpreta il ruolo di Lucy, assistente di una galleria d'arte che non riesce a liberarsi dei ricordi delle sue disastrose relazioni amorose passate. Dacre Montgomery, quello che muore nell'ultima stagione di Stranger Things, interpreta Nick. I due si incontrano e si scontrano in modo casuale proprio come in ogni buona commedia romantica.

Una nuova opportunità lavorativa ispira Lucy a creare la Broken Hearts Gallery, uno spazio dove metterà in mostra oggetti appartenuti a suoi ex amori. La galleria ha un ottimo successo e tantissimi altri “cuori infranti” troveranno la loro dimensione in questo luogo. E, naturalmente, le dà la possibilità di far fiorire una nuova storia d'amore, perché stiamo ancora parlando di una rom-com in piena regola.

“C’è bisogno di avere più voci femminili che scrivano e dirigano storie", ha dichiarato Selena a Variety"Natalie ha tantissimo talento e sono felice di far parte del suo film di debutto. Capisco la preoccupazione delle persone a tornare alle normali attività dopo quello che abbiamo vissuto per il Coronavirus. Spero che le persone seguano tutte le istruzioni necessarie mentre si godono il film al cinema”.

Il film uscirà nelle sale americane il prossimo 17 luglio. Non si conosce ancora la data di una possibile uscita in Italia.

ph. getty images