Dune 2: Austin Butler potrebbe entrare nel cast con Timothée Chalamet e Zendaya 

Con un ruolo iconico

Lo abbiamo appena visto nei panni del Re del rock and roll, nel trailer dell'atteso film biopic su Elvis Presley, ma sembra che Austin Butler sia già pronto per un nuovo ruolo iconico, perché interpretato in precedenza da un'icona come Sting.

Secondo Deadline, l'attore sarebbe infatti in trattative per interpretare Feyd-Rautha in Dune: Part Two. Di pochi giorni fa, la notizia che anche una delle attrici più amate e richieste del momento potrebbe entrare nel cast, stiamo parlando di Florence Pugh.

Austin Butler - getty images

Notoriamente interpretato da Sting nel film di David Lynch del 1984, Rautha è uno dei personaggi preferiti dai fan del romanzo di Frank Herbert e dovrebbe avere un ruolo importante nella seconda parte. Nel romanzo, è il nipote minore ed erede del barone Vladimir Harkonnen, ed è raffigurato come crudele, traditore e astuto allo stesso modo di suo zio.

Dune aveva un cast stellare, ma Dune 2, con Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Zendaya, Josh Brolin, Javier Bardem e Stellan Skarsgård che riprenderanno i loro ruoli, potrebbe avere quindi un cast più stellare ancora!

Il regista Denis Villeneuve dovrebbe iniziare le riprese di Dune 2  in autunno e l'uscita del film nelle sale statunitensi è prevista per il 20 ottobre 2023.

ph. getty images