Dov’è stato girato “Dune”? Le 4 location reali che hanno dato vita alla magia del film

Non ti consigliamo di andare su Arrakis

Un cast stellare con grandi star come Timothée Chalamet e Zendaya, un'epica colonna sonora di Hans Zimmer e super incassi al botteghino: Dune è una delle più grandi uscite del 2021. Tanto che Denis Villeneuve ha appena avuto il via libera per iniziare la lavorazione di Dune: Part 2.

Il regista si prepara quindi a tornare sul pianeta Arrakis, ma dov'è questo pianeta? E dove si trova Caladan? O meglio, quali location sono state scelte per dare vita al mondo immaginario di Dune?

Zendaya e Timothée Chalamet alla première di "Dune" alla 78esima Mostra del Cinema di Venezia - getty images

Villeneuve ha raccontato, in una recente intervista col New York Timesdi essersi rifiutato di girare con il green screen. Voleva invece utilizzare luoghi reali per "ispirarsi a ritrovare quella sensazione di isolamento, di introspezione che stava cercando".

Il regista sapeva che questo avrebbe portato a interpretazioni più profonde da parte dei suoi attori, quindi ha trascorso giorni in elicottero a cercare i luoghi perfetti in cui ambientare il film, tratto dal romanzo cult fantascientifico di Frank Herbert.

Girato da marzo a luglio 2019, Dune ha quattro importanti location. Andiamo a elencarle.

Dove sono state girate le scene di Caladan?

Il film inizia su Caladan, il pianeta natale della Casa Atreides, che il romanzo di Herbert descrive come un pianeta oceanico. Secondo Silverscreen Tours, il regista ha trovato la casa degli Atreides in Norvegia: nella penisola di Stadlandet situata tra il Mare del Nord e il Mare di Norvegia.

Dove sono state girate le scene di Arrakis?

Le scene su Arrakis sono state girate principalmente nel deserto del Wadi Rum, anche detto "Valle della Luna", in Giordania e nel deserto di Rub' al Khali, noto come "Il quarto vuoto", ad Abu Dhabi, scelti per i loro paesaggi rocciosi.

Il deserto del Wadi Rum può sembrare familiare agli appassionati di cinema perché sono stati girati lì film come Lawrence d'Arabia (1962), Prometheus (2012), The Martian (2015), Rogue One: A Star Wars Story (2016) e Star Wars: L'ascesa di Skywalker (2019).

Rub' al Khali è il più grande deserto di sabbia continuo del mondo, che copre gran parte della parte meridionale della penisola arabica. Noto per il suo "clima iper arido e la difficoltà di viaggiare", Il quarto vuoto copre parti dell'Arabia Saudita, dello Yemen, dell'Oman e degli Emirati Arabi Uniti. Anche Star Wars: Il risveglio della forza (2015) è stato girato lì.

Dove sono stati girati gli interni di Dune?

Le riprese degli interni di Dune sono state girate principalmente negli Origo Studios di Budapest, uno dei più grandi studi cinematografici di tutta Europa. Inaugurato nel 2010, Villeneuve ci aveva ha già girato Blade Runner 2049 (2017).

Dune: Part 2 arriverà al cinema a ottobre 2023

ph. getty images