Don’t Look Up: Jennifer Lawrence svela perché nel film le hanno aggiunto un dente con la computer grafica

Il reparto effetti speciali ha fatto gli straordinari

Hai in programma di andare al cinema per vedere Don’t Look Up? Allora guarda con attenzione il sorriso di Jennifer Lawrence perché uno dei suoi denti è stato aggiunto con la computer grafica!

Sicuramente il regista Adam McKay preferirebbe che non ti concentrassi su questo dettaglio, ma la storia è così assurda che siamo abbastanza sicuri che passerai tutta la durata del film a cercare di capire quale dei denti dell'attrice premio Oscar sia solo un effetto speciale.

In un’intervista al The Late Show con Stephen Colbert, JLaw ha infatti svelato che il reparto effetti speciali ha dovuto fare gli straordinari per aggiungerle un dente per gran parte del film. Tutta colpa di un lecca lecca e dei protocolli di sicurezza Covid.

"Ho perso un dente, all’inizio. Mangiando un lecca-lecca, è stato davvero stupido. Era una faccetta dentale. Ma se qualcuno non sapesse cosa c’è sotto, è molto peggio, è tipo una zanna appuntita. Così l’ho perso e non potevo andare dal dentista per via del Covid e mi hanno dovuto rifare il dente in CGI […] Non ne abbiamo neppure discusso, ho detto ‘Nessun problema, vado avanti così, non preoccupatevi’. Nessuno si è offerto di fare qualcosa… […] Grazie Signore, per i soldi di Netflix per la post-produzione".

Don't Look Up è uscito in questi giorni al cinema e ha già conquistato quattro nomination ai Golden Globe. Di cui due conquistate dai due protagonisti: JLaw come migliore attrice e Leonardo DiCaprio come migliore attore.

Jennifer Lawrence alla première di Don't Look Up - getty images

DiCaprio e JLaw interpretano due astronomi alle prese con una drammatica scoperta: una gigantesca cometa sta per schiantarsi contro la Terra, con conseguenze saranno disastrose. Il problema? Inspiegabilmente, a nessuno interessa.

Nel cast anche Meryl Streep (presidente Janie Orlean), Cate Blanchett (Brie Evantee), Rob Morgan (dott. Clayton “Teddy” Oglethorpe), Jonah Hill (Jason Orlean), Mark Rylance (Peter Isherwell), Tyler Perry (Jack Bremmer), Timothée Chalamet (Quentin), Ron Perlman (colonnello Ben Drask), Ariana Grande (Riley Bina), Scott Mescudi (DJ Chello) e Gina Gershon (Kathy Logolos). Con loro anche Melanie Lynskey, Michael Chiklis, Himesh Patel, Matthew Perry, Chris Evans, Paul Guilfoyle e Tomer Sisley.

ph. getty images