Chris Evans ha spiegato perché ha quasi rifiutato il ruolo di Capitan America

Per fortuna, ha cambiato idea

Chris Evans è noto in tutto il modo per aver vestito i panni e lo scudo di Capitan America nell'universo cinematografico Marvel. Forse ti stupirà scoprire che all'inizio aveva rifiutato il ruolo, non una, ma un sacco di volte! 

via GIPHY

Prima diventare Cap, l'attore 38enne aveva lavorato in precedenza con la Marvel, interpretando Torcia Umana nei due film dei Fantastici Quattro nel 2005 e nel 2007. Dopo averlo visto nei panni del super eroe, la casa di produzione gli chiese di fare uno screen test per la parte di Steve Rogers nel primo film di Capitan America. Chris ha raccontato in una nuova intervista con The Hollywood Reporter, che rifiutò più volte l'opportunità perché non era sicuro di essere pronto a essere messo sotto i riflettori da un ruolo di alto livello come quello.

"Pensavo di non reggere", ha confessato Chris alla pubblicazione.

La Marvel ha continuato a perseguitarlo, lo voleva così tanto, che alla fine gli ha offerto il ruolo senza nemmeno che fargli il provino. L'agente di Chris, lo stesso Robert Downey Jr, è quindi riuscito a convincerlo e il resto è storia.  

"È stata la decisione migliore che abbia mai preso, e lo devo davvero al capo della Marvel per essere stato persistente e avermi aiutato a evitare di commettere un errore gigantesco", ha detto Chris. "A essere onesti, tutte le cose che temevo non si sono mai realizzate".

via GIPHY

Cosa abbiamo imparato oggi? Non lasciare che le tue parole ti blocchino, perché le cose più importanti accadono sempre fuori dalla tua confort zone. Parola di Cap!

ph. getty images