Chris Evans ha parlato con Scarlett Johansson di un ritorno all’universo Marvel e della fine di Captain America

Se hai intenzione di rivisitare il Cap, non può essere solo per fare soldi

Chris Evans e Scarlett Johansson hanno una lunga storia che li unisce, dal lavorare insieme nella commedia del 2004 The Perfect Score, per poi rincontrarsi nell'universo Marvel, lui come Captain America e lei come Black Widow, fino al più grande film di tutti i tempi: Avengers: Endgame.

Ora, i due attori si sono riuniti per parlare delle loro carriere in una conversazione per Variety Studio: Actors on Actors.

Scarlett ha chiesto a Chris se sarebbe aperto a un ritorno nell'universo cinematografico Marvel dopo la scomparsa del suo personaggio in Endgame:

Mai dire mai. Adoro il personaggio. Non so. Non è un no definitivo, ma non è neanche un ansioso sì. Ci sono altre cose su cui sto lavorando in questo momento", ha detto Chris. “Penso che Cap abbia dovuto attraversare molte cose complicate per arrivare alla fine della sua storia, e penso che abbiano fatto davvero un buon lavoro lasciandolo completare il suo viaggio. Se hai intenzione di rivisitarlo, non può essere solo per fare soldi. Non può essere solo perché il pubblico sarebbe eccitato nel rivederlo. Cosa stiamo rivelando? Cosa stiamo aggiungendo alla storia? Molte cose dovrebbero venire insieme."

Scarlett ha aggiunto: “È stato un finale catartico così bello, e l'ho adorato per Steve. Penso che se lo meritasse. Era pura gioia."

"Sarebbe un peccato inasprirlo. Ne sono molto protettivo. È stato un momento così prezioso, fare questo film è stata una prospettiva terrificante per me. Ho detto di no un sacco di volte, e c'erano un milione di modi in cui sarebbe potuto andare storto. Sembra quasi che dovremmo ora lasciarlo stare”, ha risposto Chris.

Puoi leggere o guardare la loro conversazione completa su Variety.com.

Nel video qui sotto invece, puoi rivedere il red carpet completo della prima di Avengers: EndGame:

ph. getty images