Charlize Theron è ingrassata 22 chili per il film “Tully” mangiando pasta alle 2 di notte

E poi è stato un inferno perderli tutti

Charlize Theron ha trasformato il suo corpo in modo drastico durante la sua carriera d'attrice, ma per il suo nuovo film, Tully ha davvero superato se stessa.

Parlando con Entertainment Tonight, Charlize ha infatti rivelato:

"Sono ingrassata quasi 22 chili per questo film, volevo provare quello che provava la donna che interpretavo, e ho pensato fosse un modo per avvicinarmi a lei e di entrare nella sua testa. "

via GIPHY

Ma per aumentare il peso e mantenerlo durante le riprese, l'attrice ha dovuto cambiare le sue abitudini alimentari. E se alterare la sua dieta è stato divertente all'inizio, mangiare così tanto zucchero l'ha fatta precipitare in depressione

"Le prime tre settimane sono sempre divertenti perché sei proprio come un bambino in un negozio di caramelle, quindi è stato bello andare a fare colazione con hamburger e due frappè. Poi, dopo tre settimane, non è più così divertente. All'improvviso, mangiare tutta quella quantità di cibo diventa un lavoro."

Embed from Getty Images

Un lavoro vero e proprio, con tanto di sveglia nel cuore della notte:

"Ricordo di dover impostare la sveglia nel mezzo della notte per riuscire a mantenere il peso. Mi svegliavo alle due del mattino e avevo già un piatto di maccheroni e formaggio freddi proprio accanto a me... È stata dura mantenere quel peso".

E sono arrivati in fretta gli effetti collaterali di una dieta così sbagliata:

"Ho dovuto affrontare una dura depressione. Sì, per la prima volta nella mia vita stavo mangiando così tanti cibi lavorati e bevevo troppo zucchero".

L'attrice ha anche rivelato quanto sia stato difficile perdere il peso alla fine delle riprese, molto più arduo rispetto ai tempi di Monster:

"Il corpo a 27 anni è un po' diverso rispetto a quello che hai 43, e il mio dottore è riuscito a farmelo capire".

Tully racconta la storia di Marlo, interpretata appunto da Charlize Theron, una madre depressa con tre figli la cui vita cambierà grazie a una baby sitter. 

Il film uscirà nelle sale italiane il 3 maggio e vede una nuova collaborazione, dopo Young Adult, tra l’attrice sudafricana, Jason Reitman e la sceneggiatrice Diablo Cody premio Oscar nel 2008 per il film Juno.

Ph: getty images