Call Me By Your Name: tour nei posti del film con un tour operator gay friendly

Alla scoperta dei luoghi di Elio e Oliver

Se non hai amato la storia d'amore tra Elio e Oliver nel film Call Me By Your Name hai un cuore di pietra.

via GIPHY

Per chi, invece, ha sognato con il capolavoro di Luca Guadagnino ci sono buone notizie!

Il successo della pellicola è dovuto anche all'ambientazione nei meravigliosi paesaggi di Crema e della provincia di Cremona che oggi è possibile visitare grazie a Quiiky Tours.

Si tratta di un tour operator italiano gay friendly, specializzato proprio in viaggi a tema LGBTQ+, con l'obiettivo di far conoscere ai clienti le comunità locali e ovviamente le maggiori attrazioni dei luoghi visitati.

Il Call Me By Your Name Tour comprende giri in bicicletta (come nel film), soste in locali gay friendly, relax nelle spa più belle e anche degustazione di vini. Non può mancare, poi, la visita nel luogo esatto in cui Elio e Oliver hanno ballato sulle note di Love my way degli Psychedelic Furs.

via GIPHY

I prezzi sono un po' altini, ma per un'esperienza del genere questo e altro! Se vuoi saperne di più, vai qui.

ph: Getty