“Call Me by Your Name” avrà un sequel: Elio e Oliver si rincontreranno

No, non è fan fiction, lo ha promesso Guadagnino!

Gioite fan di "Call Me by Your Name"! Il film non ha vinto l'Oscar come miglior film, ma la romantica storia d'amore tra Elio e Oliver avrà un'altra chance di conquistare il premio più ambito del mondo del cinema. 

via GIPHY

Il regista Luca Guadagnino, sul red carpet della premiazione cinematografica, ha rivelato che il film avrà un sequel e che sta già lavorando alla sceneggiatura con André Aciman, l'autore del libro, da cui è tratto il film:

"Sto già concependo la storia con André Aciman, e prenderà luogo dopo cinque o sei anni", ha raccontato Guadagnino a USA TODAY. "Sarà un nuovo film con un tono diverso."

Il regista ha anche rivelato che il sequel sarà interpretato ancora da Armie Hammer e Timothée Chalamet, ma non sarà più ambientato nelle campagne vicino a Crema, i due protagonisti "faranno il giro del mondo".

Wow!

A gennaio, il regista aveva invece detto a The Hollywood Reporter che spera di trasformare "Call Me by Your Name" in una trilogia come la meravigliosa e altrettanto romantica serie di film di "Prima dell'alba":

"Secondo me, Call Me può essere il primo capitolo della cronaca della vita di queste persone che abbiamo incontrato nel film, e se il primo racconta il diventare adulti, forse il prossimo capitolo racconterà la ricerca del loro posto nel mondo".

Non vediamo l'ora di vedere un Elio 25enne che viaggia per il modo alla scoperta di se stesso. E quale compagno scegliere, se non Oliver?

PH: getty images