Benedict Cumberbatch: “Sono uno degli attori più stupidi che conosca”

Per questo ama interpretare personaggi geniali

In questo momento Benedict Cumberbatch è impegnato sul set di Ironbark, thriller ambientato in piena Guerra Fredda, dove interpreta il ruolo dell'agente dell'MI6 Greville Wynne.

 I dilf più sexy dello showbiz

Nonostante abbia sempre ritratto personaggi super intelligenti, la star del cinema crede di essere uno degli "attori più stupidi che conosca". In un'intervista rilasciata a Stellar Magazine, il 42enne ha dichiarato di essere per questo attratto da personaggi complessi e "così diversi" da lui:

"La grande gioia [della recitazione] è la trasformazione - allontanarsi da ciò che conosco o da chi sono", ha rivelato candidamente.

"Così perversamente, sono probabilmente uno degli attori più stupidi che conosca", ha aggiunto. "Sto interpretando alcuni dei personaggi più intelligenti perché sono attratto da loro. Sono così diversi da me."

via GIPHY

Ma Benedict ha anche ammesso che un giorno vorrebbe vestire i panni di un personaggio "completamente stupido". Siamo molto curiosi e speriamo di vederlo presto alle prese con questa nuova sfida attoriale.

Tornando ai personaggi intelligenti, l'attore ha interpretato il genio matematico Alan Turing in The Imitation Game, il giornalista e fondatore di WikiLeaks Julian Assange in Il Quinto Potere, Stephen Hawking nel film della BBC del 2004 e l'indimenticabile Sherlock Holmes nella serie tv di successo inglese.

Ph: getty images