Amanda Seyfried ha nascosto la gravidanza durante le riprese di “Mank'” – con cui è candidata all’Oscar

Ed è stato davvero difficile

Durante le riprese di Mank, Amanda Seyfried ha nascosto la sua gravidanza, ma non è stato affatto facile!

L'attrice 35 anni ha infatti rivelato che è stato difficile girare il film - che si è appena guadagnato ben dieci nomination agli Oscar 2021 - mentre era incinta:

"Sono così felice perché amo mio figlio ma stavo così male", ha raccontato durante il Vanity Fair Cocktail Hour Live.

"Il fine settimana prima di una delle scene più importanti in cui in realtà non ho battute... Ho pensato che sarebbe stato un po' più facile [anche] sapendo che sarei dovuta essere sulla poltrona del trucco alle 3:30 uno dei giorni seguenti", ha continuato.

"Sono stata a letto tutto il fine settimana pensando che non credevo di potercela fare. Non potevo stare male e lavorare con David Fincher e interpretare Marion Davies allo stesso tempo".

L'unica persona sul set che sapeva fosse in dolce attesa era la costumista Trish Summerville:

"Sono incinta di quattro settimane e mezzo, non dovrei dire nulla ma sono gonfia e posso mangiare solo formaggio spalmabile!", ha confidato Seyfried alla costumista.

getty images

Tutta la fatica è stata però ripagata in modo straordinario. Tra le 10 candidature all'Oscar, c'è anche la sua come miglior attrice non protagonista!

Il film segue lo sceneggiatore Herman J. Mankiewicz, interpretato da Gary Oldman, mentre lavora alla sceneggiatura del capolavoro della storia del cinema Citizen Kane nella Hollywood degli anni '30.

Amanda e il marito Thomas Sadoski, che ha sposato nel 2017, hanno una figlia Nina di 4 anni e Thomas nato lo scorso settembre, che possiamo dire che ha già inconsapevolmente debuttato davanti alla macchina da presa.

ph. getty images