Alicia Vikander ha condiviso un aggiornamento sul sequel di “Tomb Raider”

"Mi piacerebbe tornare di nuovo Lara"

La cosiddetta "maledizione dei film sui videogiochi" ha colpito anche i registi più talentuosi, ma Tomb Raider potrebbe essere l'eccezione alla regola, dato che a quanto pare avrà un sequel.

A dirlo proprio Lara Croft aka Alicia Vikander, che in una recente intervista con Collider ha rivelato che i fan potrebbero aspettarsi un annuncio da un momento all'altro.

 Alicia Vikander alla prima londinese di Tomb Raider nel 2018 - getty images

Secondo l'attrice 32enne, Misha Green, che ha all'inizio di quest'anno è salita a bordo per dirigere il sequel, sta in questo momento scrivendo la sceneggiatura:

Pre-COVID, avrei detto di sì. E ora penso che sia ancora un sì. Non c'è il via libera, ma la sceneggiatura è in divenire e penso che tutti siano entusiasti e mi piacerebbe tornare di nuovo Lara", ha condiviso.

Alicia ha aggiunto che la sceneggiatura è "molto recente. La sceneggiatura è in fase di scrittura ora che il mondo è di nuovo attivo e funzionante, e Misha è a bordo e ci sta lavorando proprio ora. Quindi sono molto entusiasta di leggere qualcosa molto presto."

Alicia Vikander - getty images

Il primo film Tomb Raider del 2018, diretto da Roar Uthaug con l'attrice premio Oscar Alicia Vikander, era una storia di origine del personaggio di Lara Croft e ha incassato quasi 275 milioni di dollari al botteghino. 

Come hai letto, Misha Green sta ora scrivendo e dirigerà Tomb Raider 2, che ha il titolo provvisorio di lavorazione: Tomb Raider: Obsidian.

ph. getty images