Niall Horan odia lo stile che vestiva ai tempi degli One Direction

"Ero probabilmente l'uomo peggio vestito del pianeta"

Anche se ha solo 24 anni, Niall Horan ha alle spalle una carriera quasi decenalle. Dai tempi con gli One Direction ad ora sono cambiate molte cose, non solo il suo sound e l'approccio alla musica, ma anche (e soprattutto) il suo stile.

via GIPHY

In una recente intervista a Esquire, il cantante di "Flicker" ha confessato di odiare tantissimo il modo in cui vestiva in un periodo della sua vita:

"Qualche tempo fa ero probabilmente l'uomo peggio vestito del pianeta", ha raccontato alla rivista, riferendosi ai suoi giorni con gli One Direction.

"Ovviamente alcune persone possono farcela e alcune persone non ci riescono. Mi è capitato di essere una di quelle persone che non ci riescono. Ma avevo tra i 16 e 17 anni, quindi non puoi che perdonarti. "

via GIPHY

Nella stessa intervista, ha anche raccontato un recente passo falso in fatto di stile, durante la sua esibizione agli American Music Awards 2017. Il problema fu la scelta di indossare un cappello con la tesa troppo larga:

 "Ad essere onesti, pensavo che fosse molto più piccolo", ha spiegato. "Non mi rendevo conto di quanto fosse grande la tesa fino a quando non sono salito sul palco e c'erano specchi su entrambi i lati del palco. Ho letteralmente gridato al mio batterista: "La tesa di questo cappello è troppo grande?" E lui ha continuato a ripetermi che andava bene perché stavamo per suonare live". 

Embed from Getty Images

Certo, quando si ripensa al proprio aspetto, si è sempre molto (forse troppo) duri con se stessi. Non esagarere Niall, hai appena firmato un contratto con un’importante agenzia di modelli, quindi ti sei già preso una bella rivincita!

A quanto pare, Niall sta già pensando alla realizzazione del suo secondo album da solista. Con tutta probabilità il cantante scriverà le nuove canzoni durante del suo tour 2018, tour che farà tappa anche qui in Italia!

PH: getty Images