Meghan Markle: perché nelle ultime foto nasconde sempre le mani in tasca

Timidezza o scelta di stile?

La nuova arrivata nella famiglia reale d'Inghilterra, Meghan Markleè una vera fashionista e con i suoi meravigliosi vestiti fa sognare tutti gli appassionati di moda. 

Per ogni uscita pubblica la Duchessa del Sussex sfoggia ogni volta un nuovo ed emozionate ensemble. Tanto che dal giorno del fidanzamento ufficiale con prince Harry ha speso un vero capitale in vestiti e accessori. Meghan, ora che fa parte della Royal Family, non può accettare regali, tra questi anche i vestiti gratis che le mandavamo i marchi di moda al tempo della sua carriera d'attrice. Tutti i suoi abiti sono pagati con le sue finanze.

Meghan Markle, i suoi look più cool

Siamo talmente ossessionati dal suo stile da principessa, da aver notato che ultimamente Meghan nasconde spesso le mani in tasca di ampie gonne a ruota in stile anni '50. Questione di stile o timidezza?

Embed from Getty Images

OK! ha deciso di indagare sulla questione e ha parlato con Judi James, analista del linguaggio del corpo, ecco la spiegazione che ha dato al sito di news:

"La ragione classica di questo gesto molto comune è il segnale di un desiderio subliminale di nascondersi, specialmente quando le mani vengono spinte in profondità nelle tasche. Aiuta anche a superare il problema, comune a molti di noi, di non sapere cosa fare con le mani quando sappiamo che le persone ci guardano".

Embed from Getty Images

Tuttavia, Judi non crede che Meghan sia improvvisamente diventata timida, e sposta la riflessione sullo stile della duchessa:

"Gli alti livelli di fiducia in se stessa di Meghan suggeriscono che la ragione sia più legata alla moda che all'ansia. È anche un probabile cenno del suo amore per lo stile anni '50. Le sue gonne ampie sono molto Audrey Hepburn e per indossarle bene, una mano in una tasca è quasi di rigore".

Embed from Getty Images

Una gonna sartoriale merita di essere indossata nel migliore dei modi, giusto Meghan?

ph: getty images