Hailey Bieber, il lato positivo della mascherina: niente più stress di essere sempre perfetta

Un motivo in più per indossarla

Hailey Bieber è abituata a farsi fotografare. In effetti, per capire quanto la modella sia fotogenica, basta considerare quanti marchi di alta moda la scelgono come volto delle loro campagne. 

Ma quelli sono scatti posati, sui cui ha controllo perché è una professionista, un'altra storia sono le foto dei paparazzi. Del resto, sei sei già famosa e hai pure sposato Justin Bieber, è chiaro che i paparazzi ti seguiranno ovunque per documentare ogni tua mossa. Ovviamente è fastidioso e molto stressante.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Hailey Baldwin Bieber (@haileybieber) in data:

Hailey ha raccontato in una nuova intervista ad Harper's Baazar UK di aver trovato un'alleata preziosa nella mascherina. Non solo protegge lei e chi le sta intorno dal contagio, ma la scherma dai flash dei paparazzi:

"In realtà non mi dispiace indossare la mascherina, specialmente a Los Angeles dove ci sono sempre paparazzi. Odio dover pensare a come appare la mia faccia tutto il tempo e questa cosa mi stressa", ha detto la 23enne alla rivista.

"Indossare la mascherina mi ha aiutato a liberarmi da questo stress. Non mi interessa come appare la mia faccia perché non puoi vederla."

Forse può sembrare una dichiarazione leggera, ma mai come in questo momento abbiamo bisogno di leggerezza. E poi è vero, è un piccolo sospiro di sollievo poter nascondere un brufolo e ogni tipo di imperfezione dietro la mascherina, nei giorni in cui la pelle non è al suo massimo.

Insomma, un motivo in più per indossarla.

ph. getty images