Timothée Chalamet: a Venezia 79 tutti pazzi per l’attore, e per la sua schiena

Bagno di folla per l’attore alla premiere di Bones and All

Alla 79ª Mostra del Cinema di Venezia c’è una star su tutte che ha conquistato il pubblico. Una star e la sua schiena. Stiamo parlando di Timothée Chalamet, che ha sorpreso e incantato i numerosissimi fan presenti apposta per lui con un look molto originale, che la stampa ha definito “grunge chic” e “gender fluid”.

L’attore 26enne si è immerso in un vero e proprio bagno di folla al Lido, dove ha presentato in concorso Bones and All, la storia di una coppia di giovani amanti cannibali nell’America degli anni ’80. Nella pellicola Timothée Chalamet, co-protagonista insieme all’emergente Taylor Russell, è nuovamente diretto da Luca Guadagnino, il regista italiano che nel 2017 ha lanciato la sua carriera con l’acclamato Chiamami col tuo nome.

Sul red carpet di Venezia per la premiere mondiale di Bones and All, Timothée ha sfoggiato una creazione in rosso con effetto nude look di Haider Ackermann, uno dei suoi stilisti preferiti. Un outfit composto da un top simile a una sciarpa, che scende fino alla cintura, unendosi a un paio di pantaloni attillati e lasciandogli del tutto scoperta la schiena.

Oltre a essere un attore sempre più affermato, il divo di Dune a Venezia ha dimostrato di possedere un seguito di fan che oggi possono vantare soltanto poche altre star di Hollywood e ha anche confermato di essere un’autentica icona di stile. E che stile!

ph: getty images