La grande risposta di Harry Styles alle critiche del suo indossare abiti femminili 

"Ridateci gli uomini virili"

Harry Styles ha qualcosa da dire all'esponente del partito conservatore americano Candace Owens, in realtà è una risposta a tutte le critiche che ha suscitato la sua iconica copertina di Vogue - quella dove indossa abiti femminili

La rockstar preferita dalla Gen Z ha pubblicato una foto su Instagram, dove sfoggia un fantastico completo azzurro di Palomo Spain mentre mangia una banana. La didascalia per lo scatto? "Ridateci gli uomini virili".

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @harrystyles

La didascalia è un ovvio riferimento a un tweet della politica americana Candace Owens, che aveva cinguettato così in merito alla copertina di Harry per Vogue uscita il mese scorso: 

Non esiste società che possa sopravvivere senza uomini forti. L'Oriente lo sa. In occidente, la costante femminilizzazione dei nostri uomini nello stesso momento in cui il marxismo viene insegnato ai nostri figli non è una coincidenza. È un vero e proprio attacco. Ridateci uomini virili. "

Le scelte estetiche e di moda di Harry riconfigurano quello che può essere un uomo, ma quando una rivoluzione gentile inizia, il contraccolpo dalla vecchia guardia tradizionalista è sempre immediato e feroce e questo succede da sempre nella storia del mondo. Ma quanto è liberatoria la differenza tra il "poter" e il "dover" essere? 

Da parte sua, Harry è sempre rimasto per lo più in silenzio sulla controversia del suo voler indossare ciò che vuole indossare. Ma ora, dopo aver postato su Instagram questa foto, che è anche la sua nuova copertina per Variety, il cantante ha deciso di far conoscere la sua posizione.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Variety (@variety)

Ha anche fatto riferimento alla critica sconveniente nell'intervista di copertina di Variety, dicendo:

"Se non indossi qualcosa perché è abbigliamento femminile, chiudi fuori un intero mondo di vestiti fantastici. E penso che ciò che è eccitante in questo momento è che puoi indossare quello che ti piace. Non deve essere X o Y. Queste linee stanno diventando sempre più sfocate. "

Styles è sinceramente sempre se stesso, il suo stile gender fluid, come ogni suo spettacolare momento di moda rivoluzionario, ridefinisce non solo cosa significa essere un uomo, ma proprio un essere umano. Donne e uomini sono solo biologia, l'espressione creativa del sé non può essere limitata dal genere.

Certo, parliamo di vestiti, ma per molti possono essere gabbie. Oltre a ciò, la parità di genere è ancora lontana, Harry la mostra fattualmente con i suoi look, la forza di un'immagine ha sempre più forza di mille parole per arrivare a un cambiamento.

Visionario e Acquario quale è, probabilmente vive in un futuro giusto e di uguaglianza nella sua testa. Il resto di noi sta solo sperando che la realtà possa recuperare. Soprattutto perché le persone queer e trans affrontano ancora discriminazioni e violenza per lo stesso tipo di espressione.

ph. getty images