Kylie Jenner all’after party degli Oscar con un abito così aderente che non poteva sedersi

Non il solito abito della serata

Per qualche motivo, Kylie Jenner non ha vinto un Oscar per la miglior canzone originale con la sua interpretazione in "Rise and Shine". Nonostante essere stata snobbata così grandemente, la giovane miliardaria ha partecipato non a uno, ma a ben due after party degli Oscar 2020. In primo luogo, Kylie si è fatta notare al Vanity Fair Oscar Party indossando questo vestito super scintillante ed estremamente scomodo di Ralph & Russo. Come ha scritto nella sua didascalia di Instagram: "non ci si può davvero sedere ma ne è valsa la pena".

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

couldn’t really sit in this but it was worth it 😊

Un post condiviso da Kylie ✨ (@kyliejenner) in data:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ralph & Russo (@ralphandrusso) in data:

Poi Kylie è scivolata in qualcosa di più comodo, un abito rosso vivo di Vivienne Westwood con scollatura drappeggiata che le scopre le spalle. Inoltre, ci teneva oltremodo a farci sapere che indossava intimo di pizzo rosso abbinato, come mostra nella seconda foto dell'album.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

after party ♥️

Un post condiviso da Kylie ✨ (@kyliejenner) in data:

Insomma, Kylie Jenner che più Kylie Jenner di così non si può. La ringraziamo per tutte queste emozioni.

ph. getty images