Kate Middleton ha infranto il protocollo reale con uno spacco un tantino ardito?

Ullallà

Quando abbiamo visto le foto della Duchessa di Cambridge, Kate Middleton, scattate durante una delle sue ultime uscite ufficiali a Bletchley Park, ci siamo fermati un attimo per raccogliere le nostre mascelle dal pavimento. Nel suo meraviglioso abito a pois firmato Alessandra Rich, potrebbe apparire più perfetta di così? No.

Embed from Getty Images

Ad un esame più attento, tuttavia, il vestito si rivela molto più che infinitamente grazioso. Lo chemisier blu con colletto bianco a contrasto sembra infatti infrangere il protocollo della moda reale. Sì, esiste un antiquato, polveroso e rigido "protocollo della moda reale", dove sono scritte un sacco di cose che Kate e sua cognata, Meghan Markle, devono seguire e che rispettano la maggior parte delle volte. Ma quando, al contrario, decidono occasionalmente di staccarsi dallo stile reale "tradizionale" o "convenzionale", noi non possiamo che esultare in preda al più irrefrenabile fangirling!

E quindi, come l'abito a pois di Kate sfida le convenzioni? Bene, ha tutto a che fare con lo spacco frontale, che la brezza primaverile ha contribuito ad aprire in modo molto audace, svelando le belle gambe della duchessa. 

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Un tantino ardito? Per noi comuni mortali non è nulla di incredibile, ma per i reali assolutamente sì. Le donne della famiglia reale sono infatti caldamente invitate a indossare gonne e abiti lunghi rigorosamente sotto il ginocchio. Non solo, se il vestito è realizzato con una stoffa leggera, il capo deve essere modificato, inserendo nell'orlo dei piccoli pesi, in modo che la gonna rimanga in posizione.

Ma Kate questa volta se ne è "infischiata" e non potremmo amarla di più per averlo fatto.

ph. getty images