Jason Momoa in canottiera ai Golden Globes meritava un Golden Globe

Un gesto da cavaliere per la moglie Lisa Bonet

Jason Momoa con i suoi capelli fluenti è arrivato sul red carpet dei Golden Globes 2020 insieme alla moglie Lisa Bonet, sempiterna icona degli anni '80. Aquaman ha scelto una giacca in velluto color smeraldo, pantaloni neri e un sacco di preziosi accessori: spilla con smeraldo, pendente con ipnotica pietra verde e le immancabili pile di anelli.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#LisaBonet and @prideofgypsies #JasonMomoa #GoldenGlobes #GoldenGlobes2020 @goldenglobes @gettyentertainment

Un post condiviso da Just Jared (@justjared) in data:

Probabilmente al Beverly Hilton di LA, dove si è svolta l'importante premiazione cinematografica e televisiva, doveva fare un tantino freddo, dato che Jason a un certo punto si è tolto la giacca per darla alla moglie Lisa. E sotto il blazer di velluto c'era una canottiera nera aderentissima, che rivelava un possente serbatoio di muscoli tatuati, che ha causato un sacco di scalpore. 

getty images

Il momento senza giacca ha persino attirato l'attenzione dell'attore Brian Cox, che interpreta l'avido CEO dei media nella serie tv Succession: mentre si faceva strada per ricevere il suo premio, Cox non ha potuto fare a meno di fermarsi brevemente per indicare i muscoli possenti di Momoa.

Apprezziamo sempre un classico momento sartoriale da cravatta nera. Ma ci sono anche momenti in cui, come Jason, devi darti un tono e mostrare il tuo tocco personale. Non dimentichiamo che Aquaman ha anche una certa passione per il colore rosa.

In ogni caso, secondo noi, la canotta di Jason meritava un Gloden Globe per la cavalleria.

ph. getty images