In fissa con la moda anni 2000? I jeans vintage di Kylie Jenner arrivano direttamente dal 2001

Kylie indossa i 2000 per davvero

Con la fine della mania anni 90 e l'inizio dell'ossessione per i 2000, la moda noughties sta conquistando tutte le trendsetter del mondo.

E poi c'è chi prende la questione davvero sul serio, stiamo parlando di Kylie Jenner che non si accontenta dei nuovi modelli creati secondo lo stile del frizzante decennio, ma i 2000 vuole indossarli per davvero.

Nel suo nuovo Instagram look, la giovane imprenditrice milionaria sfoggia una paio di favolosi jeans psichedelici. Come riporta Vogue, si tratta di una raro modello della collezione uomo Gucci primavera 2001, quando il direttore creativo della maison era Tom Ford.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Kylie 🤍 (@kyliejenner)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Kylie 🤍 (@kyliejenner)

Non abbiamo idea di quanto possa aver pagato questi jeans d'archivio a vita bassa modello loose fit, sicuramente tantissimo. Ma in termini di sostenibilità è una scelta che appoggiamo.

Il modo di fare shopping attuale è orientato a soddisfare impulsi immediati e quello che compriamo vale molto spesso la mania di una stagione. Questa pratica ha un impatto ambientale devastante sul pianeta. Ogni anno milioni di tonnellate di vestiti nuovi, ma mai acquistati, vengono gettati via inquinando prima a causa della loro produzione e poi per il loro smaltimento.

Perché quindi non possiamo considerare ciò che già esiste come uno dei modi per esprimere il nostro stile in modo sostenibile? Quindi, che si apra ufficialmente la caccia ai capi vintage o di seconda mano.

ph. getty images