Billie Eilish ha spiegato com’è davvero partecipare al Met Gala

"Tutti imbarazzati e insicuri su quello che stanno facendo e dicendo”

Se, come noi, sei un inguaribile fashionista probabilmente sogni di partecipare una volta nella vita al Met Gala, ma siamo realisti, ricevere un invito da Anna Wintour è un'ipotesi alquanto inverosimile. Possiamo però almeno accontentarci di sapere com'è l'atmosfera che si respira agli Oscar della moda: Billie Eilish ha partecipato al suo primo Met Gala lo scorso settembre e ora ha svelato com'è veramente l'evento all'interno.

Se non lo sai, il Met Gala è l'evento annuale più importante della moda a cui partecipano le più grandi star di serie A del mondo vestite con gli abiti più abbaglianti della stagione. Billie è stata una delle co-chair dell'edizione 2021 ed era favolosa nel suo abito di tulle nude creato appositamente per la musicista da Oscar de la Renta.

Durante una recente apparizione al The Howard Stern Show, la diciannovenne ha raccontato che il Met Gala "è pazzesco, è gente famosa che fa la gente famosa. Questo è quello che è."

"Sai una cosa, la cosa principale che quella notte mi ha fatto pensare o sentire è stata come le persone famose siano letteralmente nessuno", ha continuato. “Solo gente a caso, ed è così strano. Ero tipo, 'wow, tutte queste persone sono come persone che sono in classe con te' e pensi che questa persona sia un po' fastidiosa, ti piace davvero questa persona, vai d'accordo con questa persona, e tutti sono solo, come, imbarazzati e insicuri su quello che stanno facendo e dicendo.”

Ha poi concluso: “È stato fantastico però. Era semplicemente bellissimo lì dentro.”

Quindi, da quello che possiamo dedurre dalle parole di Billie, il Met Gala è in pratica come la festa della scuola di fine anno, solo che sono tutti vestiti con abiti couture.

In questo video puoi rivedere tutti i look esagerati del Met Gala 2021:

ph. getty images