I look e la moda vintage delle star 2020: una tendenza irresistibile (e sostenibile)

I momenti vintage fashionissimi

Il modo di fare shopping attuale è orientato a soddisfare impulsi immediati e quello che compriamo vale molto spesso la mania di una stagione. Al contrario, anni fa venivano prodotti e acquistati capi d'abbigliamento perché durassero nel tempo e potessero essere indossati il più a lungo possibile.

Questa pratica ha un impatto ambientale devastante sul pianeta. Ogni anno milioni di tonnellate di vestiti nuovi, ma mai acquistati, vengono gettati via inquinando prima a causa della loro produzione e poi per il loro smaltimento. Perché quindi non possiamo considerare ciò che già esiste come uno dei modi per esprimere il nostro stile in modo sostenibile?

Nel 2020 molte star hanno scelto il vintage per sfilare sui red carpet, ma c'è anche chi adora scovare pezzi di seconda mano o già precedentemente indossati. E il risultato è sempre fashionissimo.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Law Roach (@luxurylaw)

Zendaya e l'abito dello stesso anno in cui è nata

Quale modo migliore per partecipare ai Green Carpet Fashion Awards virtuali che con un vintage di Versace? Questo scintillante look d'archivio di Zendaya è della collezione autunno/inverno 1996 del marchio, presentato per la prima volta nello stesso anno in cui è nata l'attrice.

 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian)

Kim Kardashian e il "vestito Oyster" di Alexander McQueen

Non esitando mai a fare una dichiarazione di stile, Kim Kardashian ha partecipato al Vanity Fair Oscars Party con il famoso "vestito Oyster" di Alexander McQueen, visto per la prima volta nella sua collezione primavera/estate 2003. Sono stati prodotti solo due esemplari di questo abito, quello di Kim è un regalo del marito Kanye West.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da SAG Awards (@sagawards)

Jennifer Aniston stupenda in vintage Dior

L'incontro tra Jennifer e l'ex marito Brad Pitt non è stata l'unica cosa a far notizia ai SAG Awards 2020: anche il suo abito Dior vintage in seta bianca creato da John Galliano ha suscitato molto scalpore. Per finire, l'attrice ha pure vinto un premio per la sua travolgente interpretazione in The Morning Show.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da CHANEL (@chanelofficial)

Margot Robbie in vintage Chanel agli Oscar

La stylist di Margot Robbie, Kate Young, ha raccontato a British Vogue che dopo aver scelto questo abito vintage di Chanel, ha dovuto aggiungere il nome di Robbie in un libro scritto a mano, che registra tutti i precedenti proprietari e indossatori, conservato nel caveau della maison. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Princess Eugenie (@princesseugenie)

Principessa Beatrice e l'abito da sposa appartenuto alla (nonna) Regina Elisabetta  

Il "qualcosa di preso in prestito" dalla principessa Beatrice per il suo matrimonio arrivava direttamente dall'armadio della nonna regina. L'abito Norman Hartnell che Elisabetta II indossò nel 1962 alla prima cinematografica londinese di Lawrence d'Arabia, è stato rimesso a modello con piccoli aggiustamenti: una silhouette più snella e l'aggiunta di maniche ad aletta, perché il protocollo proibisce alle spose reali di indossare un vestito che mostri le spalle il giorno del loro matrimonio.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Miley Cyrus (@mileycyrus)

Miley Cyrus e i pantaloni Dior così anni 2000

Non sorprende che le originali creazioni degli anni 2000 di John Galliano abbiano attratto Miley Cyrus all'inizio di quest'anno. Ha sfilato sui marciapiedi della New York Fashion Week indossando un vistoso paio di pantaloni lucidi stringati dello stilista, che hanno debuttato nella sua collezione autunno/inverno 2003 per la maison.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Kylie 🤍 (@kyliejenner)

Anche Kylie Jenner tutta in Dior 2000

Durante le sue recente vacanze sulla neve, Kylie ha sfoggiato due capi Dior d'archivio della collezione primavera 2004 disegnata da John Galliano. Pretty in pink, nel piumino con monogramma e stivali sneakers sotto il ginocchio abbinati.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Bella 🦋 (@bellahadid)

La collezione di magliette vintage e di seconda mano di Bella Hadid 

La super modella è in super fissa le t-shirt con grafiche sfacciate e d'annata. La sua collezione è composta da pezzi vintage griffati, ma anche di irriverenti magliette di seconda mano. Qui, le abbiamo raccolte tutte.

ph. getty images