Ecco perché dovresti smettere di pettinare i capelli quando sono bagnati

Capelli bagnati + spazzola = il paradiso delle doppie punte

Stai cercando di far crescere i capelli lunghi come quelli di Demi Lovato, Kim Kardashian o Beyoncé, ma invece che con una chioma chilometrica e sensuale, ti ritrovi con una tremenda collezione di doppie punte.

Succede.

via GIPHY

Contrariamente a quanto dicono molti prodotti per capelli, le doppie punte non si possono riparare. Una volta divise, nessun balsamo miracoloso potrà rincollarle. Se però stai prendendo tutte le precauzioni necessarie, come evitare di piastrare i capelli ogni giorno o di legarli stretti, forse puoi risolvere il problema cambiando le tue abitudini sotto la doccia.

I capelli sono più deboli quando sono bagnati rispetto a quando sono asciutti, perché perdono lo strato di oli naturali, che li proteggono dagli agenti esterni. I capelli puliti e bagnati non hanno infatti alcuna protezione.

Questo significa che ogni volta che pettini i capelli quando sono bagnati, causi inevitabilmente dei danni alla loro struttura, portando alla creazione delle malaugurate doppie punte.

E allora come prevenire la rottura delle punte nei capelli bagnati?

Come prima cosa dovresti smettere, per quanto sia allettante, di uscire dalla doccia e avvolgere i capelli in un asciugamano. Piuttosto tamponali (non strofinarli!) con un asciugamano o con una t-shirt pulita. Il cotone di una vecchia maglietta assorbe molto più acqua di una salvietta comune.

via GIPHY

Ora resisti al richiamo della spazzola. Al contrario, applica un balsamo senza risciacquo (non esagerare con le quantità) e poi pettina i capelli con le dita della tua mano

A questo punto, lascia che i capelli si asciughino da soli (in estate è più facile, certo) senza usare il phon. Una volta asciutti puoi finalmente pettinarli con un pettine a denti larghi

Consiglio: non pettinare mai i capelli dalle radici alle punte. Inizia invece dalle estremità e sali piano piano sulle sezioni superiori, districando via via i nodi. Anche questo aiuta tantissimo a prevenire le doppie punte.  

Se invece l'inverno non è la stagione preferita dai tuoi capelli e ti ritrovi con una chioma crespasecca e in balia dell'elettricità statica, allora dai un'occhiata ai nostri 6 consigli per proteggere i capelli dal freddo!

Gli hairstyle più improbabili delle star

PH: Getty Images