Capelli in estate: proteggili dal sale e dal cloro senza spendere un euro

Il modo migliore è anche GRATIS

L'estate è una figata, niente da discutere, ma può mettere a dura a prova i nostri capelli. Abbiamo passato la primavera a lavorare sull'hairstyle perfetto da sfoggiare durante le vacanze estive, ma dopo tanti tuffi al mare o nuotate in piscina, ecco palesarsi le tanto temute doppie punte.

via GIPHY

Il sale e il cloro sono nemici della tua chioma, fortunatamente esiste un semplice trucchetto con cui proteggere i capelli da questi due manigoldi. E soprattutto goderti le languide giornate estive senza preoccupazioni.

Cosa devi fare? Bagnare abbondantemente i capelli con acqua dolce prima di tuffarti in piscina o nel mare. Potrebbe sembrare strano, ma esiste un motivo fisiologico. I capelli sono porosi, una volta che saranno  saturi di acqua dolce, pochissimo sale o cloro riuscirà a penetrare tra le cuticole.

Immagina le cuticole dei tuoi capelli che si comportano come una spugna. Se sono pieni di acqua pulita, sarà più difficile per il sale e il cloro entrare e infliggere danni.

 

in my leisure suite

Un post condiviso da 🦋 (@bellahadid) in data:

Ovviamente, non dimenticare il risciacquo post-nuoto, per evitare che residui chimici o metalli si accumulino sulla cute.

La parte migliore? Non costa nulla, basta usare la doccia, presente in tutte le piscine e spiagge pubbliche. 

Poi quando torni a casa, concediti una maschera ristrutturante per capelli post-spiaggia.

Ph: getty images