Camila Cabello: super imbarazzante wardrobe malfunction durante una performance!

Ma l'ha gestito come una professionista

Camila Cabello, prima di salire sul palco del Jingle Ball al Madison Square Gardens, ha probabilmente ripassato la coreografia, scaldato la voce e cercato la concetrazione per rendere la sua performace indimenticabile.

Indimenticabile lo è stata di certo, dato che nel mezzo dell'esibizione le si sono strappati i lucciccanti pantaloni sul sedere, davanti a una folla di migliaia di persone!

 

 

 

 

 

me trying to look chill trying to cover up the fact that my pants just ripped mid squat at Madison square garden

Un post condiviso da camila (@camila_cabello) in data:

 

 

 

 

"Io che cerco di rimanere calma e far finta che non mi si siano rotti i pantaloni mentre facevo uno squat al Madison Square Gardens", ha scritto Camila prendendosi in giro su Instagram.

LOL.

Ma essendo una vera professionista, la cantante di "Havana" è riuscita a gestire al meglio l'imbarazzante wardrobe malfunction, continuando a intrattenere il pubblico.

Camila ha visto il lato divertente dell'incidente e con un cinguettio ha raccontato di essersi sentita dentro una puntata di SpongeBob.

Anzi, in una puntata specifica, ovvero questa:

Camila ha mostrato involontariamente le mutande a tutto il mondo, ma ha reagito con uno straordinario senso dell'umorismo.

Dopo l'annuncio della data di uscita del suo primo album solista, Camila ha regalato ai suoi fan una nuova gioia. La pop star ha dato un nuovo assaggio del disco "Camila", in arrivo il 12 gennaio 2018: si tratta delle due nuove canzoni "Never Be the Same" e "Real Friends".

E i suoi fan sanno come stupire lei: con il singolo "Havana", Camila Cabello ha infranto record su record. Per scoprirli tutti clicca qui!

Le star sul Red Carpet degli MTV EMA 2017

PH: getty