Summer Hair Routine: come salvare i capelli dal sole, sale e cloro in estate 

Doppie punte, non vi temiamo

Tra sole, mare, sabbia e cloro, i capelli in estate subiscono un duro colpo. Ma perché la più bella delle stagioni è così cattiva con la tua chioma? 

Il sole con i suoi raggi UV sono nemici dei capelli quanto lo sono della pelle. Il cloro e il sale seccano e il caldo dell'estate intensifica tutto, immagina una piastra o un ferro per lo styling rovente che incessantemente lavora sui tuoi capelli. Quindi, ogni volta che ti tuffi e fai asciugare i capelli al sole, provochi irrimediabilmente un danno. 

Non temere, la situazione non è così drammatica, con una semplice hair care routine puoi mantenere i capelli in perfette condizioni quest'estate: 

1. Indossa un cappello

Sembra ovvio, ma indossare un cappello protegge i capelli dai danni causati dalla luce solare diretta. Indossa un cappello, una fascia per capelli o una bandana. E poi quest'anno, il bucket hat è ancora super di moda. 

2. Usa una maschera per capelli

Una maschera per capelli nutriente applicata una volta alla settimana è sufficiente per fare rimanere i capelli in buone condizioni. Più i capelli sono secchi e spessi più avranno sete, quindi dissetali! 

Il consiglio è di fare la maschera pre-shampoo, quindi sui capelli asciutti, questo perché i capelli sono porosi. Quando i capelli sono bagnati le cuticole sono intrise d'acqua, quindi la maschera non riuscirà a penetrare in profondità. Al contrario, le cuticole sono vuote quando i capelli sono asciutti, quindi gli ingredienti idratanti potranno penetrare liberamente a dissetare la tua chioma.

3. Passa a uno shampoo e un balsamo idratanti

Cambia il tuo solito shampoo e balsamo con formule davvero idratanti e finisci la tua routine con qualche goccia di olio o di un siero per capelli. Farà miracoli sulle ciocche arse dal sole.

4. Bagna abbondantemente i capelli con acqua dolce prima di tuffarti in piscina o nel mare

Potrebbe sembrare strano, ma esiste un motivo fisiologico. I capelli sono porosi, una volta che saranno saturi di acqua dolce, pochissimo sale o cloro riuscirà a penetrare tra le cuticole. Immagina le cuticole dei tuoi capelli che si comportano come una spugna. Se sono pieni di acqua pulita, sarà più difficile per il sale e il cloro entrare e infliggere danni.

Ovviamente, non dimenticare il risciacquo post-nuoto, per evitare che residui chimici o metalli si accumulino sulla cute.

La parte migliore? Non costa nulla, basta usare la doccia, presente in tutte le piscine e spiagge pubbliche. 

ph. getty images