Speriamo che il mullet di Rita Ora non torni di moda – o forse sì?

Capelli anni 80, non siamo pronti

Hai presente cos'è il mullet, ovvero l'acconciatura anni '80 che la storia vorrebbe dimenticare per sempre? Se non hai la minima idea di cosa stiamo parlando, chiediamo aiuto a Billy Ray Cyrus, il papà di Miley, che è stato uno dei più grandi interpreti dell'hairstyle:

via GIPHY

Ecco, quando pensavamo che il mullet fosse qualcosa che il mondo ha adorato, ma di cui non ha davvero più bisogno, tipo il walkman e le cassette VHS, è arrivata Rita Ora a regalare alla pettinatura "a triglia" un inaspettato momento di gloria:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

BTS with my @escadaofficial family ❤️

Un post condiviso da RITA ORA (@ritaora) in data:

La cantante di "How We Do" ha condiviso su Instagram la sua nuova campagna di alta moda con Escada e per il servizio fotografico le hanno regalato un'interpretazione contemporanea del vecchio "mullet" da rock star. Rita, che normalmente sfoggia bionde onde libere, negli scatti dell'album ha i capelli lisci tirati indietro e tagliati ai lati, probabilmente solo per la riuscita del photoshoot.

Ma nulla è mai troppo rischioso per Rita, che adora trasformarsi continuamente. Ricordi quando si è travestita da Post Malone con i capelli corti ricci e i tatuaggi sul viso? O quando si è tinta i capelli di rosso fuoco? O quando è arrivata con l'asciugamano in testa agli MTV EMA 2017? Ecco, la splendida pop star riesce a rendere cool anche le scelte più assurde e dobbiamo dire che perfino il suo mullet non è affatto male, anzi.... non tentarci così, però!

ph. getty images