Kylie Jenner ha deciso: niente extension, unghie e ciglia finte per tutta la quarantena

Quello che chiama un "viaggio per la salute dei capelli"

Siamo tutti a casa in tutasenza trucco e con i capelli spettinati. E anche Kylie Jenner resta a casa, indossando la nostra stessa uniforme quotidiana per contenere responsabilmente l'epidemia del coronavirus. La giovane miliardaria, che siamo abituati a vedere sempre in pieno glamour, ha perfino deciso di rinunciare alle sue amate extension per tutto il periodo della quarantena e di intraprendere quello che lei ha chiamato in una delle sue Instagram Stories un "viaggio di salute dei capelli". Eccola qui, mentre sfoggia il suo caschetto che le arriva appena sopra le spalle:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Kylie’s trying to get her hair super healthy during quarantine

Un post condiviso da Kylie Jenner News (@kyliesnapchat) in data:

Poche ore dopo, Kylie ha fornito alcuni ulteriori dettagli sul perché abbia preso questa decisione durante una diretta Instagram con la sua migliore amica Stassie Karanikolaou:

"Questa è in realtà la prima volta che porto i miei capelli naturali", ha ammesso, aggiungendo che sta sperimentando maschere per capelli e usando olio di argan. 

E non sono solo i suoi capelli, la magnate del make-up ha anche rivelato una manicure significativamente più corta, dicendo che vede la quarantena come un'opportunità per far respirare le unghie, i capelli e le ciglia:

"Mi sento così a disagio con alle mie unghie naturali, non so più come scrivere sul mio telefono perché di solito digito con le dita piatte", ha spiegato Kylie all'amica. "È un buon momento per togliere le extension ai capelli, alle ciglia e alle unghie. "

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Kylie and Stassie on Instagram today

Un post condiviso da Kylie Jenner News (@kyliesnapchat) in data:

E no, Kylie non sta pensando solo ai suoi capelli, sa molto molto bene quanto sia grave l'emergenza che tutto il mondo sta affrontando in questo momento. Dopo aver usato le sue seguitissime piattaforme social per ricordare quanto è importante seguire #IoRestoACasa, la 22enne ha voluto mandare un aiuto concreto al personale sanitario impegnato nell'emergenza coronavirus con una donazione di un milione di dollari per acquistare dispositivi di protezione - ovvero mascherine, guanti e altri equipaggiamenti necessari - a dottori, infermieri e a chi sta lavorando in prima linea contro il COVID-19.

ph. getty images